Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
  • Educazione interculturale

Vista la presenza di alunni stranieri, viene curata l’educazione interculturale come confronto tra culture diverse e come dimensione europea dell’insegnamento.

  • Educazione ambientale

Riguarda tutte le attività trasversali che hanno come finalità il rispetto e la conservazione della natura in generale e in particolare del territorio locale.

  • Educazione alla legalità

L’educazione alla legalità farà riferimento a varie attività trasversali.
“Educare all’emergenza” si propone di educare gli alunni ad avere una sempre migliore conoscenza del territorio e dei rischi principali che possono incontrarsi a scuola, a casa e in strada. L’attività si
propone, inoltre, di fornire informazioni corrette per assumere comportamenti adeguati in possibili situazioni di emergenza.
“Educazione stradale” si propone di far prendere coscienza agli alunni della necessità di osservare le norme che regolano la vita sociale, far crescere in ogni ragazzo il senso di responsabilità e la
consapevolezza dell’importanza di osservare i propri doveri e rispettare i diritti degli altri.

  • Educazione alla salute

Riguarda tutte le attività trasversali che hanno come obiettivi la conoscenza delle regole essenziali di igiene, la conoscenza del proprio corpo e tutte quelle conoscenze che contribuiscono allo stare
bene con se stessi e con gli altri.

  • Attività di integrazione curricolare ed extracurricolare

Le attività da realizzare sia per gli alunni che per i loro genitori, con le risorse del Fondo di Istituto o attraverso l’intervento di esperti esterni anche su base volontaria, saranno:

  • “Gioia e Musica” attività corale e strumentale per educare gli alunni al rispetto degli altri attraverso l’esercizio di armonizzazione e modulazione delle voci, evitando prevaricazioni e sviluppando la sensibilità musicale; 
  • “Creare per crescere”, laboratori di attività pratico-manuali ed espressive per un’alfabetizzazione intesa come acquisizione critica dei linguaggi iconici, potenziamento della creatività espressiva ed incentivazione della maturazione del gusto estetico, rivolte anche ai genitori per un loro maggiore coinvolgimento; 
  • “La scuola in cammino”, il progetto rivolto alle quinte classi ha l’obiettivo di far conoscere il territorio regionale ed extraregionale in tutte le sue sfaccettature; 
  • “Lets clean up Europe”, progetto Comenius per promuovere la cooperazione tra bambini dei diversi paesi partners, scoprire e confrontare le differenze e le similitudini che esistono tra le distinte culture dei paesi dell’Europa e rispettarle; 
  • Attività di potenziamento da realizzare col finanziamento dei fondi strutturali: PON-FSE

“Competenze per lo sviluppo” PROGETTO C-1-FSE-2013-2085;
“La frutta nella scuola”: progetto ministeriale con l’obiettivo di stimolare gli alunni ad una sana alimentazione, anche attraverso l’intervento di esperti esterni.

Ulteriori progetti saranno predisposti e realizzati qualora finanziati dal comunale.  

Albo on line

albo on line

 

 

 

   

 

        

 

       

 

 

 

 

    

 

         

   

 

 

 
 
Go to top